Proroga spesometro del 28/02/2018

Pubblicato il Pubblicato in News

Spesometro secondo semestre 2017: ufficiale la proroga della scadenza al 6 aprile 2018 anche per le integrazioni e correzioni della comunicazione dati fattura del primo semestre.


Spesometro secondo semestre 2017: proroga ufficiale al 6 aprile 2018 della scadenza anche relativa alle correzione della comunicazione dati fatture emesse e ricevute nel primo semestre dell’anno.

È questa la novità arrivata dall’Agenzia delle Entrate con comunicato stampa ufficiale pubblicato nel pomeriggio del 5 febbraio 2018.

La proroga della scadenza per lo spesometro 2017, precedentemente fissata al 28 febbraio 2018, arriva accanto alla pubblicazione del provvedimento che modifica le specifiche tecniche e le informazioni da trasmettere: lo spesometro diventa “light” e semplificato grazie alle novità introdotte dal decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2018.

La nuova scadenza del 6 aprile 2018 per l’invio telematico dello spesometro, fissata a 60 giorni dalla pubblicazione del provvedimento del 5 febbraio nel rispetto dello Statuto del Contribuente, riguarda sia la comunicazione dei dati delle fatture del secondo semestre 2017 che quelli relativi a variazioni ed integrazioni dei dati relativi alle fatture emesse e ricevute nel primo semestre dell’anno.

Si riporta di seguito il comunicato stampa ufficiale dell’Agenzia delle Entrate che rende finalmente nota la data della proroga dello spesometro 2017.

Ufficiale: proroga spesometro al 6 aprile 2018

Arriva finalmente il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate con le regole per lo spesometro semplificato e, con esso, anche la scadenza entro cui dovrà essere trasmesso.

 

Condividi con i tuoi amici!