Comunicazione fatture emesse e ricevute

Pubblicato il Pubblicato in News

Come sicuramente saprete la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute è in scadenza a breve, il 18 Settembre si dovranno inviare i dati del primo semestre dell’anno in corso in modalità analitica (quindi i dati di ogni singola fattura) questo invio sostituisce completamente il vecchio spesometro.

Come molti invece non sanno questo nuovo obbligo ha però soppresso altre tre comunicazioni che non dovranno essere più effettuate:

1) comunicazione dati Black list;

2) comunicazione acquisti da operatori di San Marino;

3) comunicazione delle operazioni legate al turismo.

Forse per questa volta potremo parlare di effettiva semplificazione, via 3 dentro 1!

Sfortunatamente la nuova comunicazione, che avrà il suo starter come detto il 18/09/2017, avrà cadenza trimestrale eccezion fatta per l’anno in corso che sarà semestrale.

Per l’anno fiscale 2017 avremo quindi due invii/scadenze:

1° Semestre 2017 entro il 18/09/2017

2° Semestre 2017 entro il 28/02/2018

Mentre a regime, quindi dal 2018 andando in poi, gli invii/scadenze saranno quattro:

1° trimestre – entro il 31 maggio
2° trimestre – entro il 16 settembre
3° trimestre – entro il 30 novembre
4° trimestre – entro febbraio dell’anno successivo.

Per avere una visione completa della nuova normativa, degli obblighi, delle scadenze e delle sanzioni, scarica la nostra white paper cliccando qui.

 

 

Condividi con i tuoi amici!